Versione italiana English version

Destinazioni

Gli itinerari proposti
per vacanze in barca

Isola del Giglio e Giannutri a vela


L'isola del Giglio è situata al centro del Mar Tirreno, a sole 11 miglia dal Promontorio dell’Argentario, racchiude nei suoi 21,21 kmq " Un tesoro tutto da scoprire"; i suoi 28 km di costa bagnata da acque limpide e alternata da levigate scogliere granitiche, baie con belle spiagge, moltissime cale, calette e anfratti per vivere il mare in assoluta intimità.
Il suo clima mite tutto l'anno favorisce ai visitatori una vacanza piena di sorprese in tutte le stagioni, a stretto contatto con una realtà ancora genuina ed incontaminata come solo in pochi altri luoghi si può ancora trovare.


Il mare cristallino color smeraldo, con i suoi fondali ricchi e pescosi è tra i più apprezzati del mediterraneo; fanno da cornice ad un territorio per il 90% ancora selvaggio, che invita ad avventurarsi per i molti percorsi pedonali.

L’Isola ospita una ricca flora mediterranea, le specie botaniche rinvenute dallo studioso S. Sommier (1900) sono quasi 700 tra le quali alcune particolarmente rare ed endemiche. Lussureggiante tutto l’anno, da marzo a giugno è un’esplosione di colori e di intesità di profumi che "rapiscono" tutti i sensi.
 
 
Giannutri è a  forma di mezzaluna, estesa circa 260 ettari, è l'isola più meridionale dell'Arcipelago Toscano. Appartiene al comune dell'Isola del Giglio.
Morfologicamente si caratterizza per la presenza di tre rilievi: Capel Rosso, Monte Mario e Poggio del Cannone. La costa si presenta frastagliata e rocciosa, interrotta da solo due spiagge: Cala della Spalmatoio a Nord-Est e Cala Maestra a Nord-Ovest.
Di notevole interesse sono le numerose grotte che si aprono lungo la costa, tra le più importanti e belle ricordiamo Cala dei Grottoni, nell'estremità meridionale, e le suggestive calette, con due piccole spiagge di ghiaia nella Cala dello Spalmatoio e nella Cala Maestra a nord-ovest.

II clima è particolarmente mite d'inverno, come testimoniano le numerose piante tropicali (euforbie, palme ed orchidee selvatiche) è gradevolmente ventilato d'estate.

L'isola di Giannutri è la più meridionale dell'Arcipelago toscano e può essere raggiunta da Porto S.Stefano.
Altra via d'accesso, con mezzi privati, è da Port'Ercole da cui Giannutri dista 23 km.

» Mostra i prossimi eventi per questa destinazione

Copyright © 09 A.s.d. VELAVACANZE - Via Pietro Teulliè, 14 - 20136 Milano
tel +39 328 1028633 - Cod. fisc. 97432820153
La riproduzione anche parziale è vietata senza autorizzazione